Via la burocrazia, con noi “Lombardia facile” per imprenditori e imprese che danno lavoro

Via la burocrazia, con noi “Lombardia facile” per imprenditori e imprese che danno lavoro

 

In diretta da Milano la conferenza stampa con Luigi Di Maio per la presentazione del progetto di semplificazione per il Paese e per la Lombardia: LEGGI DA ABOLIRE.

Pubblicato da Dario Violi su Mercoledì 10 gennaio 2018

“Lombardia Facile” è questo l’obiettivo degli interventi prioritari per la cancellazione della burocrazia e la semplificazione amministrativa che ho presentato in un incontro che si è tenuto questa mattina con gli imprenditori a Palazzo delle Stelline a Milano.

Abbiamo le idee chiarissime sulla semplificazione con il nostro progetto Lombardia Facile: limitare gli adempimenti a quelli strettamente necessari e una digitalizzazione degna di questo nome. In Lombardia le aziende perdono giornate intere di lavoro in adempimenti per la Regione. Ce lo dicono le imprese e i professionisti costretti a mandare alla regione lo stesso documento tre, quattro volte in diversi sistemi informatici su cartelle differenti. O Lombardia informatica, che ha 400 dipendenti e esternalizza l’80% delle sue attività, comincia a occuparsi seriamente di digitalizzazione e semplificazione oppure la chiudiamo. Non esiste che faccia solo da stazione appaltante creando software diversi per chiedere alle aziende lo stesso adempimento.

Interverremo anche sui bandi, che sono inutilmente complessi e costringono le imprese a pagare fior di quattrini ai consulenti o sono costruiti a tavolino per ostacolare l’accesso ai concorsi a questa o quella attività.

Tra le nostre proposte anche la razionalizzazione dei controlli. Troppo spesso piccole e medie imprese hanno controlli da più enti che chiedono le stesse carte e durano intere giornate. Creeremo una company box per le imprese lombarde, un unico luogo digitale dove caricare i documenti che servono alle istituzioni. Le imprese risparmieranno tempo e i controlli da remoto consentiranno un risparmio anche all’ente regionale.

La Lombardia deve finirla con complicare la vita degli imprenditori.

SOSTIENI LA CAMPAGNA DEL M5S IN LOMBARDIA CON UNA DONAZIONE