GORI LASCIA IL PIRELLONE? BERGAMO E I LOMBARDI MERITANO PIÙ RISPETTO!

GORI LASCIA IL PIRELLONE? BERGAMO E I LOMBARDI MERITANO PIÙ RISPETTO!

Finalmente oggi vediamo la fine del tormentone “Gori sindaco o Gori presidente?”.
Da sindaco ha tradito i bergamaschi candidandosi in regione, mentre ora che è consigliere regionale se ne va fregandosene di tutti i lombardi che lo hanno votato. 
La rappresentanza politica è una cosa seria e il Movimento 5 Stelle ha una regola precisa per questo: chi già sta svolgendo un mandato non può candidarsi per fare altro.
Invece l’opportunista Gori ha fatto carta straccia dei voti ricevuti, ha sedotto e abbandonato Bergamo e, dopo aver perso le elezioni ed essere stato messo in minoranza dal PD, se ne torna come se nulla fosse alla poltrona di sindaco.
Peccato per Bergamo e per i lombardi, che meritano molto ma molto più rispetto!
Il tuo voto al Movimento 5 Stelle per il futuro dei tuoi figli e della tua terra!

Il tuo voto al Movimento 5 Stelle per il futuro dei tuoi figli e della tua terra!


Il 4 marzo abbiamo un’occasione importante: l’occasione di cambiare questa Regione e di renderla una regione più moderna, più europea, dove il lavoro, la qualità dell’ambiente e la qualità della vita possono correre di pari passo come nelle migliori regioni europee.

Chi ci ha governato fino a oggi ci ha portato in una situazione in cui i treni sono gelidi d’inverno, bollenti d’estate, in perenne ritardo. Non sono un’alternativa all’utilizzo dell’auto e abbiamo la peggior qualità dell’aria d’Europa: 20mila morti l’anno in Regione Lombardia per la scarsa qualità dell’aria.

il rinnovo del patrimonio edilizio: facciamo lavorare le nostre piccole e medie imprese e miglioriamo le emissioni in atmosfera.
Investimenti in mobilità elettrica e in mobilità su treno: sono il futuro e sono la modernità che rappresenterà Regione Lombardia governata dal Movimento 5 Stelle.
L’occasione di avere una Sanità pubblica al servizio dei cittadini e non un business in mano ai privati. Dove la persona viene presa in carico sul territorio e viene curata in modo multidisciplinare secondo quella che è la sua sfera personale e non solo la malattia.

Insomma abbiamo l’opportunità davvero di cambiare.

Chi ci ha governato fino a oggi ci ha portato a essere una regione che arretra rispetto alle altre a livello europeo, nonostante l’operosità dei lombardi.

Noi vogliamo dare un futuro ai nostri figli, dare un futuro alla nostra terra, un futuro fatto di sviluppo economico, di lavoro, di tutela dell’ambiente e di orgoglio di essere lombardi.

Il 4 di marzo abbiamo l’opportunità di cambiare davvero Regione Lombardia.
E’ evidente che gli altri non sono credibili.
Se anche tu credi in un cambiamento vero nel futuro di Regione Lombardia, sostienici e cambiamo insieme questa Regione!

Cambiamo insieme Regione Lombardia

Il 4 marzo abbiamo l'opportunità di cambiare davvero Regione Lombardia: vogliamo che i nostri figli e la nostra terra abbiano un futuro fatto di sviluppo economico, di lavoro, di tutela dell'ambiente e della salute dei cittadini.
Gli altri hanno perso qualsiasi credibilità ma se VOI credete ancora che le cose possano essere cambiate sosteneteci.

Cambiamo insieme Regione Lombardia.

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su venerdì 2 marzo 2018

Evento di chiusura della campagna elettorale: Maratona5Stelle Night!!

Evento di chiusura della campagna elettorale: Maratona5Stelle Night!!

Giovedì 1 marzo alle 21.00 vi aspettiamo tutti presso Il Maglio – Enotrattoria con Palcoscenico di Sesto San Giovanni per brindare insieme alla chiusura della campagna elettorale per la Lombardia a 5 Stelle insieme a Dario Violi, agli altri candidati regionali, ai candidati nazionali lombardi e a chiunque vorrà partecipare a questo momento di festa e aggregazione in vista delle prossime elezioni!!

Qui sotto trovate la mappa per raggiungere la location: Il locale si trova a 10 minuti dalla fermata della metropolitana M5 Bignami (Viale Fulvio Testi)

L’ingresso è gratuito. Per ogni altra informazione potete scrivere a info@lombardia5stelle.it

Vi aspettiamo numerosi!!!

La nostra Maratona 5 Stelle continua!

La nostra Maratona 5 Stelle continua!


Si corre su e giù per la Lombardia, alla ricerca di eccellenze, criticità ma soprattutto per ascoltare e raccogliere le istanze dei cittadini e presentare loro i punti del nostro programma, che abbiamo scritto con voi e per voi, per rendere la nostra una Regione a 5 Stelle di cui andare fieri, che sia in grado di rispondere alle necessità di tutti quelli che ci abitano: imprenditori, commercianti, agricoltori, impiegati, disoccupati, giovani, anziani…insomma tutta la variegata e grande cittadinanza lombarda.

Questa settimana abbiamo fatto tappa a Bergamo, alla Montello, azienda siderurgica trasformata in un centro di riciclaggio di rifiuti, fra le prime a capire le potenzialità della filiera del riciclo.

 

In diretta dalla Montello a Bergamo, fino al 1996 un’azienda siderurgica poi diventata un centro di riciclaggio di rifiuti. Sono stati tra i primi a capire le potenzialità della filiera del riciclo, passando da 300 dipendenti e periodi di crisi a più di 800 posti di lavoro attuali.

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su giovedì 15 febbraio 2018

Siamo passati anche dalla Franciacorta, terra di vino in Lombardia che tutto il mondo ci invidia, per fermarci nell’azienda vitivinicola Barone Pizzini e ascoltare quali sono i punti di forza e i problemi dell’industria del vino in Italia e nella nostra Regione.

 

Visitiamo l’azienda vitivinicola Barone Pizzini in Franciacorta, terra di vino in Lombardia che tutto il mondo ci invidia. Collegatevi!

#Maratona5Stelle #Brescia

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su venerdì 16 febbraio 2018

Abbiamo parlato ai cittadini di Darfo Boario dei nostri progetti per il loro futuro, per quello dei Lombardi e degli Italiani, insieme all’amico Gianluigi Paragone: qui sotto trovate il video dell’incontro con la cittadinanza.

 

Ora in diretta da Darfo Boario: serata con Gianluigi Paragone in Valcamonica a parlare del nostro futuro! Collegatevi!

#Maratona5Stelle🏃 #Brescia

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su venerdì 16 febbraio 2018

Abbiamo visitato un’altra scuola fatiscente, questa volta a Mariano Comense: si tratta dell’ex Itis, struttura scolastica abbandonata di proprietà di Infrastruttture Lombarde e con il tetto in amianto. Sono anni che il ne chiediamo la bonifica e restiamo inascoltati!!

Maratona5Stelle 17 febbraio

In diretta da Mariano Comense. Siamo all’ex Itis, struttura scolastica abbandonata di proprietà di Infrastruttture Lombarde e con il tetto in amianto. Sono anni che il #M5S ne chiede la bonifica!

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su sabato 17 febbraio 2018

Siamo anche tornati in Valtellina, a Tirano,dove abbiamo raccontato il nostro programma con i candidati regionali e nazionali, focalizzandoci in particolare su trasporti e sanità che in un territorio di montagna come questo devono assolutamente essere implementati!

 

Altro interessantissimo incontro quello presso l’associazione Drappo Bianco, che raccoglie imprese, lavoratori e cittadini di ogni specie stanchi della burocrazia italiana e dei vari “intoppi” tipici del nostro Bel Paese: di seguito trovate il video della bella serata che ho trascorso con loro.

 

Serata col ”Drappo Bianco” in diretta da Arosio (Como).

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su lunedì 19 febbraio 2018

Sono anche passato da via Padova a Milano, dove ho incontrato e parlato con i commercianti di questa zona del capoluogo lombardo, tristemente celebre per i problemi di integrazione  e di scarsa sicurezza di cui soffre.

 

Buongiorno a tutti! Oggi la #Maratona5Stelle🏃 inizia da Via Padova a #Milano, dove stiamo incontrando i commercianti e ascoltando i loro problemi e loro proposte per migliorare la convivenza in questo quartiere.

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su martedì 20 febbraio 2018

Il 19 febbraio ho poi partecipato a un incontro con gli industriali lombardi, nella sede di Assolombarda a Milano, a cui ho cercato di trasmettere la nostra visione di Lombardia: la cosa più concreta che faremo sarà far funzionare Finlombarda e mettere le centinaia di milioni di euro che oggi non vengono erogati a servizio delle imprese per un rilancio sul futuro. L’altra, è intervenire su Lombardia Informatica che ha ingolfato le imprese di burocrazia. Aboliremo l’IRAP e creeremo una company box per semplficare l’invio delle documentazioni alla pubblica amminstrazione. Vogliamo una Lombardia diversa, dove protagonisti saranno i cittadini, i giovani, i mezzi pubblici, l’ambiente. Se vogliamo stare al passo con le altre regioni d’Europa, se vogliamo davvero innovare e progredire, questo è il modello da seguire.

L’ambiente e l’economia circolare continuano a rimanere uno dei nostri temi fondamentali. Per questo abbiamo partecipato al dibattito sull’ambiente a Sotto il Monte organizzato da Rete Rifiuti Zero Lombardia.

 

Dibattito sull’ambiente a Sotto il Monte organizzato da Rete Rifiuti Zero Lombardia. Seguitemi!

#Maratona5Stelle 🏃 #Bergamo

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su martedì 20 febbraio 2018

Nel Sud-est Milanese abbiamo incontrato diverse realtà attive nel campo dell’agricoltura biologica, ricaricandoci grazie al loro entusiasmo (ma non solo, visto che ci hanno gentilmente dato la possibilità di ricaricare anche l’automobile elettrica che ci sta scarrozzando per la Lombardia) ma ascoltando anche i loro problemi, fatti di istituzioni poco presenti e di squilibri a favore della grande distribuzione

 

In diretta dal Mercato Agricolo-Campagna Amica Paullo.

#Maratona5Stelle🏃 #Milano

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su Mercoledì 21 febbraio 2018

Ho anche incontrato un’attività nata con l’aiuto delle nostre donazioni: questa volta è il Panificio Ape Fornarina a Parabiago.

In diretta da Parabiago.

In diretta da Parabiago.
Incontriamo la proprietaria dell’Ape Fornarina che ha aperto la sua attività anche grazie al fondo microcredito M5S.

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su Mercoledì 21 febbraio 2018

Infine ho partecipato all’incontro per presentare alla stampa i candidati pavesi in Consiglio Regionale e ho presenziato all’incontro con Agesci Zona Milano per raccontare l’idea di Lombardia del Movimento 5 Stelle.

 

Oggi la #Maratona5Stelle🏃 fa tappa a Pavia. Ora presentiamo alla stampa i candidati pavesi in Consiglio Regionale e a seguito incontro comitati e associazioni del territorio.

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su giovedì 22 febbraio 2018

Lombardia così ti vogliamo!

#RSvsCandidati
In diretta con i candidati Presidente della Regione Lombardia.
Seguici! #staytuned

Pubblicato da Agesci Zona Milano su giovedì 22 febbraio 2018

L’ultima tappa di venerdì 23 prima del mio intervento allo spettacolo “Renzusconi” è stata presso Confesercenti, dove ho spiegato che, nel caso in Lombardia vincesse il Movimento 5 Stelle, abbiamo obiettivi ambiziosi per i primi 100 giorni: avremo una squadra di governo scelta tra le professionalità migliori sul campo, in Lombardia, fuori dai partiti, non mancano. Vogliamo che a parlare siano i curriculum, l’esperienza e il merito.

Riporteremo nelle strutture regionali e nella partecipate persone capaci, fermeremo le parentopoli e le raccomandazioni. Si sono già visti in questa legislatura casi in cui parenti, amici o collaboratori dei politici hanno assunto ruoli di vertice in uffici pubblici e noi sradicheremo questa prassi.

Cambieremo il management di Finlombarda, fuori i banchieri e i finanzieri e dentro solo manager che conoscono il nostro tessuto imprenditoriale: non si scherza con i soldi per gli investimenti dei lombardi! Chiuderemo Lombardia Informatica, che a forza di appalti esterni ha creato un sistema che ostacola le imprese, e andremo a snellire le procedure dando alle aziende tempistiche certe per la gestione e l’erogazione di servizi e finanziamenti.

Agiremo anche sulla scuola raddoppiando il numero di istituti tecnici: il mercato del lavoro chiede professionalità specifiche e forza lavoro specializzata.

Posso dire che è stata una settimana davvero molto intensa ma il mio obiettivo e quello di tutto il Movimento 5 Stelle Lombardia è quello di far conoscere ai cittadini il nostro programma e le nostre idee per far diventare la nostra una Regione a 5 Stelle, per mostrare a tutti la possibilità di cambiare veramente le cose, il prossimo 4 marzo.

Continuate a seguirci!!!

TIENI LA CAMPAGNA DEL M5S IN LOMBARDIA CON UNA DONAZIONE

Trenord: gestione che mette in pericolo la vita di chi viaggia. Farisè deve dimettersi

Trenord: gestione che mette in pericolo la vita di chi viaggia. Farisè deve dimettersi

Farisè deve dimettersi immediatamente e senza un euro di buon uscita, non è all’altezza. Questa gestione mette a rischio la vita dei lombardi.

Le notizie che escono oggi su Business Insider non sono certo una novità per il Movimento 5 Stelle che denuncia ormai da anni la mancanza di manutenzione, il mancato rispetto degli orari di lavoro, gli sprechi e la mancata trasparenza nella gestione.

Nemmeno il Titanic è stato guidato con tanta incapacità. Farisè è l’ultimo fallimento del governo Maroni e del centro destra. Dov’era Regione Lombardia mentre l’Ad regalava premi a destra e a manca? Questi soldi, che sono soldi dei cittadini, gli stessi cittadini che viaggiano su carri bestiame ogni giorno, devono essere restituiti fino all’ultimo centesimo.

Il 4 marzo abbiamo l’occasione per cambiare questa gestione, per mandare a casa chi non ha mai avuto a cuore il trasporto pubblico. Il Movimento 5 Stelle al governo della Lombardia metterà sui treni le risorse che fino a oggi sono state destinate ad autostrade devastanti e inutili. Ma questi investimenti devono essere amministrati da persone competenti e con la totale trasparenza che solo il M5S può garantire ai cittadini lombardi.

Per questo motivo abbiamo deciso di lanciare l’iniziativa “Più treni, meno carri bestiame“, in cui attivisti e militanti del Movimento 5 Stelle distribuiranno il volantino che vedete in quest’articolo e che potete scaricare a questo link nelle stazioni lombarde e ai banchetti da qui alla chiusura della campagna elettorale. Nel volantino si legge: “Solo il Movimento 5 Stelle denuncia da anni i mancati controlli, le irregolarità e la mancanza di trasparenza nella gestione. Non possiamo lasciare l’incolumità dei pendolari lombardi in mano a questi incompetenti che pensano solo a prendersi premi in denaro totalmente immeritati. Devono andare a casa tutti. E senza un euro di buona uscita!”

 

Sperimentazione dei mezzi pubblici GRATIS per abbattere l’inquinamento in Lombardia

Sperimentazione dei mezzi pubblici GRATIS per abbattere l’inquinamento in Lombardia

Avvieremo la sperimentazione di mezzi pubblici gratis nelle città lombarde che superano i limiti. La Lombardia non respira e sono necessarie misure drastiche.
I mezzi pubblici gratis non sono un’utopia, in Germania per evitare un’infrazione europea che potrebbe arrivare anche all’Italia e costare oltre 1 miliardo di euro, si discute di testare i biglietti gratis per i mezzi in cinque città. A Parigi i mezzi pubblici sono stati resi gratuiti, contestualmente a restrizioni sulla circolazione dei mezzi privati, nel 2016 in una settimana di picco d’inquinamento. Questo modello è interessante e replicabile. Si potrebbe partire con la sperimentazione in città da allarme rosso come Cremona con 105 giorni oltre il limite di polveri sottili, Pavia con 101, Milano con 97 e Bergamo con 70 giorni di sforamento. L’inquinamento dell’aria è un’emergenza regionale.
Ovviamente le risorse dei Comuni andranno integrate da risorse nazionali e regionali, che ci sono ma vengono spese male, e con politiche di riduzione delle emissioni a tutto campo come interventi di efficientamento energetico degli edifici privati e pubblici, la progressiva dismissione degli impianti di riscaldamento a gasolio e il potenziamento dei mezzi pubblici. Migliaia di lombardi sono costretti a prendere l’auto per la qualità pessima del servizio di trasporto pubblico soprattutto dalle province alle città che noi intendiamo rafforzare e migliorare con investimenti massicci.
In Lombardia due ultimatum sull’inquinamento atmosferico sono già arrivati dall’Europa. A inizio anno la Commissione, ancora una volta, ha esortato l’Italia ad adottare misure contro l’emissione di polveri sottili.
I politici per risolvere il problema dell’inquinamento dell’aria confidano nelle piogge. Per il M5S la salute dei cittadini non può dipendere dalle condizioni del meteo.

E’ trascorsa un’altra entusiasmante settimana in cui ho attraversato i territori lombardi per ascoltare i cittadini e parlare con loro del nostro programma

E’ trascorsa un’altra entusiasmante settimana in cui ho attraversato i territori lombardi per ascoltare i cittadini e parlare con loro del nostro programma


Il tempo fugge e il 4 marzo è sempre più vicino: per questo la nostra maratona si sta facendo più intensa, più frenetica, senza mai perdere di vista l’obiettivo però, è cioè il governo della nostra Regione, e i nostri valori, che hanno guidato questi 2 mesi di campagna sui territori e che illumineranno il governo a 5 Stelle della Lombardia.

Fra i temi che ci stanno più a cuore c’è anche quello del lavoro e del rilancio economico della nostra regione: per questo lo scorso weekend siamo stati al BIT, la Fiera Internazionale del Turismo.

Ho parlato con tanti operatori che fanno correre questo settore e ho scoperto che quello che manca è l’apporto dell’istituzione regionale. Ci sono realtà famose e valorizzate, è vero, ma quanti luoghi splendidi in Lombardia hanno enormi potenzialità e sono invece abbandonati?
Con il M5S al governo di Regione Lombardia il turismo non sarà più considerato un settore di serie B ma, con il suo indotto, diventerà lo strumento in grado di arginare lo spopolamento delle aree meno conosciute della regione che hanno un grandissimo potenziale. La Lombardia ha la responsabilità di sostenere l’aggregazione e la promozione dei territori, in particolare quelli periferici, e io che vengo da un’area montana ho sentito costantemente questa mancanza.
Punteremo su innovazione e digitalizzazione, non solo delle imprese turistiche, ma di tutto il sistema dei servizi connessi. Aumenteremo la formazione e la qualificazione professionale degli operatori. Faremo in modo che tutti i nostri luoghi diventino appetibili per il terziario avanzato, aumentando di conseguenza la quantità e la qualità dei servizi per l’utente finale. Metteremo le realtà più piccole in condizione di elevare la qualità della propria offerta turistica e di reggere la competizione anche sul mercato internazionale, e daremo incentivi e agevolazioni a chi vorrà aprire nuove strutture turistiche “eco-sostenibili”.

 

Ancora in diretta dal Bit – La Fiera Internazionale del Turismo. La nostra cultura e le nostre bellezze naturali sono un patrimonio inestimabile e devono essere un traino per la nostra economia!

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su domenica 11 febbraio 2018

Ci sta anche molto a cuore la salute dei cittadini, che non passa solo da una corretta gestione del sistema sanitario e da un ambiente salubre, ma anche dalla qualità della vita che conducono: per questo abbiamo visitato gli alloggi Aler di Rozzano, dove anni e anni di lavori non sono serviti a sistemare buchi nei muri e tubi di scarico penzolanti dalle finestre…e questa è solo la superficie.

Aler è il frutto di una speculazione sulla pelle dei più deboli che ha trasformato l’ente in un poltronificio che ha sprecato milioni di euro e ha causato il degrado in cui versano la maggior parte dei quartieri. I partiti, responsabili del mostruoso buco in bilancio di Aler, stiano lontani dall’ente, vista l’entità dei danni che hanno già fatto.  Ci penserà il Movimento 5 Stelle a riportare sicurezza, investimenti e una qualità della vita decente per tutte le persone che sono costrette a vivere nelle case popolari! Non vogliamo guardare in faccia a nessuno.

 

 

In diretta dal quartiere Aler di Rozzano.

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su domenica 11 febbraio 2018

Ma sono molte le realtà che abbiamo visitato questa settimana: l’università di Crema, per cui si prospetta lo stesso destino di Città Studi a Milano, quello del trasferimento sull’area ex Expo, siamo passati da Palazzo Gonzaga nel Mantovano, un’altra perla del nostro meraviglioso patrimonio storico-artistico, dal Pio Albergo Trivulzio di Milano, famoso per Tangentopoli ma anche un’istituzione per quanto riguarda la cura degli anziani, abbiamo incontrato le imprese, le associazioni, i lavoratori, gli attivisti e i cittadini.
Abbiamo presentato i nostri candidati, abbiamo potuto constatare l’entusiasmo e l’energia che caratterizza ognuno di loro e tutti quelli che ci seguono!

 

Guarda la diretta dal Teatro Friggia: presentiamo la lista regionale per Milano e provincia! 🏃⭐

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su domenica 11 febbraio 2018

Con tutti abbiamo parlato delle nostre idee per una Lombardia a 5 Stelle, che è più di una Regione, e che può esprimere appieno tutte le sue qualità solo con un governo onesto e pulito, guidato da chi ha le mani libere per tornare a far crescere i nostri territori…un governo a 5 Stelle.
Viva la Lombardia!

 

In diretta dall’Università di Crema, per cui si prospetta lo stesso destino di Citta Studi, quello del trasferimento sull’area ex Expo. Questo è il modo migliore per isolare e abbandonare un territorio.

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su lunedì 12 febbraio 2018

 

Oggi la #Maratona5Stelle🏃 fa tappa nell’alto mantovano. Ora visitiamo Palazzo Gonzaga a Volta Mantovana. Abbiamo un patrimonio culturale immenso. Collegatevi e condividete!

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su martedì 13 febbraio 2018

 

In diretta dalla Cantina sociale Colli Morenici a Monzambano incontriamo viticoltori e apicoltori del territorio.

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su martedì 13 febbraio 2018

 

Ora parliamo di lavoro e impresa nell’incontro con Confartigianato. Condividete con tutti la nostra visione.

#Maratona5Stelle #Mantova 🏃⭐

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su martedì 13 febbraio 2018

SOSTIENI LA CAMPAGNA DEL M5S IN LOMBARDIA CON UNA DONAZIONE

10 MILIONI AFFIDATI A FINLOMBARDA SCOMPARSI IN NORDAFRICA!

10 MILIONI AFFIDATI A FINLOMBARDA SCOMPARSI IN NORDAFRICA!


Gelaterie in Libano, pannelli fotovoltaici e tappi di plastica in Tunisia: 10 milioni di euro dei lombardi, investiti da Finlombarda in Nordafrica, sono scomparsi.
Si tratta di denaro di Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Banca Europea, gestito tramide Euromed, un fondo Mobiliare gestito da Finlombarda. Questo era il piano di investimenti strutturato da quelli competenti di centro destra: 1 milione di euro nella società Energie Del Sole S.A. con sede in Tunisia per la produzione e vendita di impianti solari termici, 6 milioni e 250 mila euro investiti nella società Almed S.A.S. che opera sempre in Tunisia nel settore del PET, e 3.517.223 € investiti in una catena di gelaterie artigianali in Libano con la società Gastronomia italiana Holding S.A.L.

Il fondo è stato liquidato lo scorso novembre e le tre società, stando all’ultimo valore di mercato disponibile, varrebbero rispettivamente 90 mila euro Energie del Sole S.A. e solo 2 euro le altre due! I soldi dei lombardi si sono sciolti come gelati al sole del Libano.

I competenti fanno i soldi sulle dentiere, non restituiscono un euro, e quando gestiscono le risorse ottengono questi risultati penosi. Milioni di euro dei cittadini usati da Maroni in investimenti per “aiutarli a casa loro” si sono trasformati in pochi euro. Il 5 marzo faremo i conti con Finlombarda, che è gestita con un’approssimazione oscena. Non metteremo più né finanzieri né banchieri nella cassaforte dei Lombardi, ma solo gente che conosce il tessuto imprenditoriale lombardo. Silureremo, uno per uno, i manager che hanno buttato i nostri soldi togliendo alle nostre imprese investimenti.

10 MILIONI AFFIDATI A FINLOMBARDA SCOMPARSI IN NORDAFRICA!

Per chi si fosse perso la conferenza stampa di ieri, eccone un estratto: 10 milioni di euro dei lombardi, investiti da Finlombarda in Nordafrica, sono scomparsi!!
Questo è il risultato del piano di investimenti attuato da Finlombarda, che ha sprecato i soldi dei cittadini della nostra regione in operazioni fallimentari in Libano e in Tunisia!
Non possiamo più tollerare che le risorse che andrebbero destinate alle imprese lombarde vengano scialacquate così, la cassaforte dei Lombardi non può più essere gestita da finanzieri o banchieri, ma da gente che conosce il tessuto imprenditoriale lombardo!!

Pubblicato da Dario Violi – Presidente M5S in Lombardia su giovedì 15 febbraio 2018

Questa settimana ho visitato in lungo e in largo la nostra magnifica Lombardia…

Questa settimana ho visitato in lungo e in largo la nostra magnifica Lombardia…


…e ho parlato con cittadini, attivisti, imprenditori, cooperative, confrontandomi anche con realtà innovative dal punto di vista ambientale ed energetico. E’ questo il caso di Cesi e RSE, che mi hanno ospitato per una discussione con imprenditori ed esperti del settore.

Questo il video della giornata:

 

Oggi visitiamo CESI e RSE (Ricerca Sistema Energetico) e ci confrontiamo su tematiche fondamentali come lo sviluppo sostenibile del sistema elettrico, il fotovoltaico a concentrazione e solare, solare termico e smart grids. Seguiteci!

Pubblicato da Dario Violi su lunedì 5 febbraio 2018

Ma questa settimana è stata veramente ricca di appuntamenti importantissimi: ad esempio quello presso l’Ente Nazionale Sordi, dove mi ha accompagnato la mia collega uscente Paola Macchi.

 

Incontro insieme a Paola Macchi l’Ente Nazionale Sordi e capiamo insieme quali sono le difficoltà di chi non é udente: dagli avvisi testuali accanto a quelli sonori nelle stazioni alla impossibilità di prenotare una visita medica coi call center. Questi solo due piccoli esempi.Ci impegnamo come abbiamo fatto in questi anni a tutelare i più deboli.

Pubblicato da Dario Violi su martedì 6 febbraio 2018

 

Ho partecipato anche ad un confronto con i manager delle aziende lombarde, a cui ho presentato le idee del M5S per le nostre imprese, a partire dalla Company Box, il fascicolo unico che permetterà di alleggerire il carico burocratico sulle aziende.

 

IN DIRETTA DALL’INCONTRO CON I MANAGER DELLE AZIENDE LOMBARDE!

Collegatevi e condividete le idee del M5S per le nostre imprese, a partire dalla Company Box, il fascicolo unico che permetterà di alleggerire il carico burocratico sulle aziende.

Pubblicato da Dario Violi su martedì 6 febbraio 2018

Ma ho visitato anche la provincia di Pavia e l’Oltrepo Pavese, il Lodigiano, fra eccellenze e anche, purtroppo, occasioni perdute a causa dell’incompetenza e della logica da “poltronificio” spesso attuata anche in Lombardia (qui sotto alcuni dei video delle giornate nel Pavese e nel Lodigiano).

 

In diretta da Riccagioia, un centro di ricerca sul vino dell’oltrepo pavese, diventato un poltronificio leghista, ora chiuso e inutilizzato. Una vergogna!

Pubblicato da Dario Violi su Mercoledì 7 febbraio 2018

 

 

In diretta da un luogo fantastico della nostra #Lombardia: il Castello Sforzesco di Vigevano!

Collegatevi e condividete!

#Maratona5Stelle #Pavia 🏃⭐⭐⭐⭐⭐

Pubblicato da Dario Violi su Mercoledì 7 febbraio 2018

 

 

Oggi visitiamo le Cascine Riboni, un’azienda agricola storica del lodigiano che ha improntato tutto sulla filiera bio. Seguiteci!

#Maratona5Stelle #Lodi 🏃

Pubblicato da Dario Violi su giovedì 8 febbraio 2018

Ho partecipato ad un confronto, tenutosi all’Università Statale, sul futuro del quartiere Città Studi a Milano, in pericolo a causa del progetto di spostare l’università sui terreni Expo.

 

“Spostamento delle facoltà scientifiche a Expo e destino di Città Studi”.

Finalmente un primo confronto tra candidati, faccia a faccia. Seguite in diretta.

Pubblicato da Dario Violi su Mercoledì 7 febbraio 2018

 

Infine ho parlato di fronte a una platea fantastica insieme ad Alessandro di Battista delle nostre idee per una Lombardia, e un’Italia, a 5 Stelle.

Presentiamo il programma in diretta da Varese insieme ad Alessandro Di Battista e i candidati uninominali al parlamento.

Dobbiamo andare al governo di Regione Lombardia e del Paese. Dobbiamo cambiare tutto! #Maratona5Stelle 🏃 #FuturoInProgramma #Varese

Pubblicato da Dario Violi su giovedì 8 febbraio 2018

In diretta dall’ incontro con ConFcooperative Lombardia e Legacoop Lombardia

Pubblicato da Dario Violi su venerdì 9 febbraio 2018

Continuate a seguirci e a darci il vostro supporto!

SOSTIENI LA CAMPAGNA DEL M5S IN LOMBARDIA CON UNA DONAZIONE