PROGRAMMA MANGIAPLASTICA

Programma “Mangiaplastica”

 

Descrizione:

Il Ministero della Transizione ecologica ha promosso l’acquisto di eco-compattatori da parte delle amministrazioni comunali attraverso il riconoscimento di uno specifico contributo.

Destinatari:

Possono partecipare al Programma i Comuni che presentano apposita istanza corredata da un progetto costituito da una relazione descrittiva e dalle schede tecniche, sino ad esaurimento delle risorse. A seconda del numero di abitanti il Comune può presentare una o più istanze:

  • I comuni con popolazione inferiore a 100.000 abitanti possono presentare una sola istanza per l’acquisto di un eco-compattatore;
  • I comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti possono presentare un’istanza, per ciascuna delle categorie di eco-compattatori previste, nei limiti di un macchinario ogni 100.000 abitanti.

Scadenza: 

Le domande possono essere presentate tramite la pagina https://padigitale.invitalia.it/:

  • per l’annualità 2021 fino all’11 novembre 2021;
  • per l’annualità 2022 dal 31 gennaio 2022 al 31 marzo 2022;
  • per l’annualità 2023 dal 31 gennaio 2023 al 31 marzo 2023;
  • per l’annualità 2024 dal 31 gennaio 2024 al 31 marzo 2024.

Caratteristiche agevolazione:

Il contributo è erogato a ciascun comune sino a esaurimento della disponibilità annuale di finanziamento e nel limite di euro 15.000,00 per l’acquisto di un eco-compattatore di capacità media e di euro 30.000,00 per l’acquisto di un eco-compattatore di capacità alta. Nel caso in cui il costo del progetto sia superiore all’importo, rimane a carico del comune la copertura della parte di costo eccedente.

Il contributo è trasferito ai comuni:

  • in prima rata pari al 30% del costo complessivo del progetto previsto sulla base della documentazione allegata al progetto, erogata a titolo di anticipazione contestualmente all’attribuzione del contributo;
  • in seconda rata pari al saldo del contributo concesso dietro presentazione di formale richiesta da parte del comune, corredata dalla documentazione finale di spesa, idonea a consentire le verifiche circa l’avvenuta realizzazione delle attività previste nel progetto.

 

Credit PH: Virginia Raggi, Progetto ATAC

Condividi questa pagina
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •